CHOLON - Cocincina - Parte 1

Hits: 376

MARCEL BERNANOISE1

I. Geografia fisica

POSIZIONE, ACREAGE

    La provincia di Cho Lon [Chợ Lớn] che comprende una superficie di 121441 ettari, è situata nella parte sud-orientale della Cochin-Cina. È alluvionale e il suo territorio è semplicemente una vasta pianura senza foreste o terreni in aumento; si presenta ai tuoi occhi come un grande tratto di terra delimitato ad est dalla provincia di Gia Dinh [Gia Định], in Occidente dalla provincia di Tanan [Tân An], che si estende in pendenze graduali da nord-ovest a sud-est, una distanza di 60 km, dai confini della provincia di Tay Ninh  [Tây Ninh] nel Mar Cinese al confluenza dell'Est Vamco [Vàm Cỏ] e il Sapone [Soài Rạp].

CLIMA

    A causa della sua situazione, il clima, caldo e umido, è simile a quello della maggior parte delle altre province di Cochin-Cina, ed è leggermente temperato nella regione meridionale dal quartiere del mare. In una parola, il clima è salubre e nessuna pestilenza o malattia endemica si può trovare lì.

IDROGRAFIA

    L'orientale Vamco [Vàm Cỏ], uno dei fiumi importanti della Cochin-Cina segue il fronte meridionale della provincia di Cho Lon [Chợ Lớn] in tutta la sua lunghezza, essendo il suo limite naturale con le province di Gocong [Gò Công] e Tanan [Tân An]. Questo grande flusso con una corrente molto regolare è navigabile su tutta la parte che attraversa il territorio della provincia. Ottiene sulla sua riva sinistra un gran numero di confluenti. Oltre a quello orientale Vamco [Vàm Cỏ] dobbiamo menzionare il rach Cangiuoc [C Gin Giuộc] che ampliato dalla canzone Ong Lon [Ớng Lớn] e il rach Tram di Cau [rầch Cầu Tràm] si getta nel mare cinese vicino alla foce del Vamco [Vàm Cỏ]. Il Raeh Cangiuoc [C Gin Giuộc] è unito alla Soirap dal rach Vang [r Vch Vàng] e il rach Cau Doi [rầch Cầu Đôi]. Inoltre, dobbiamo ancora menzionare il canale di Kinh Nuoc Mang [Kinh Nước Mặn] che unisce l'est Vamco [Vàm Cỏ] al Cangiuoc [C Gin Giuộc] fiume. Il traffico navale su questo canale è molto importante.

FERROVIA

    La ferrovia da Saigon [Sài Gòn] a Mytho attraversa la provincia di Cho Lon [Chợ Lớn] al massimo, seguendo la via coloniale n. 16 da Cho Lon [Chợ Lớn] Città a Benluc, dove attraversa il Vamco [Vàm Cỏ] da un grande ponte di ferro, al confine con la provincia di Tanan [Tân An]. Questa ferrovia offre un servizio giornaliero di quattro treni.

II. Geografia amministrativa

AMMINISTRAZIONE GENERALE

    L'organizzazione amministrativa della provincia è la stessa di quella delle altre province di Cochin-Cina. È diretto da un amministratore dei servizi civili, capo della provincia, che è, allo stesso tempo, investito delle funzioni di presidente della commissione municipale della città di Cho Lon [Chợ Lớn]. Gli uffici di rilevazione che centralizzano tutti gli affari provinciali sono situati nella città di Cho Lon [Chợ Lớn] stesso. Come le altre province dispone di un bilancio autonomo, proposto e votato dal suo consiglio provinciale, il cui amministratore (che è il capo della provincia) è il controllore di questo bilancio che ammonta, per l'anno 1925, a 355.240 $.

    Il consiglio provinciale è composto da dodici membri, o consiglieri, in rappresentanza dei 12 distretti; questi consiglieri sono eletti dai principali uomini. Questo consiglio provinciale viene parzialmente rieletto ogni due anni.

ISTRUZIONI PUBBLICHE

    At Phulam [Phú Lâm], un villaggio situato a 3 km da Cho Lon [Chợ Lớn], c'è un collegio al quale è aggiunta una scuola per ragazze. Questo stabilimento è diretto da un insegnante, assistito da un tutor e tutor europeo. Il responsabile del sehool è anche incaricato dell'ispezione di tutte le scuole della provincia. Ci sono anche scuole elementari a Duc Hoa [Hoc Hoà], Tan Phu Thuong [Tân Phú Thượng], Goden [Va bene], Cangiuoc [C Gin Giuộc], Rachkien [Rếch Kiến], Canduoc [Cần Đước] e altri luoghi, sparsi nella maggior parte dei villaggi, a cui vanno aggiunti una scuola libera e quattro scuole di congregazione.

ASSISTENZA MEDICA

    I regolamenti sanitari della provincia sono sotto il controllo di un medico europeo, assistito da un assistente e da 8 infermieri nativi. Ospedali e case di maternità sono installati presso Cangio [Cờn Giờ], Canduoc [Cần Đước], Rachkien [Rếch Kiến], Duc Hoa [Hoc Hoà], Phulam [Phú Lâm] e nel capoluogo.

    Numerose vaccinazioni periodiche vengono effettuate nei villaggi. Lo stato distribuisce gratuitamente il chinino alla popolazione rurale per combattere la febbre palustre. Esistono ostetriche certificate nei distretti centrali che frequentano i paraggi in case private e in case di maternità.

… CONTINUA …

BAN TU THƯ
12 / 2019

NOTA:
1: Marcel Georges Bernanoise (1884-1952) - Pittore, è nato a Valenciennes, la regione più settentrionale della Francia. Riepilogo della vita e della carriera:
+ 1905-1920: lavorare in Indocina e incaricato della missione presso il Governatore dell'Indocina;
+ 1910: insegnante alla scuola dell'Estremo Oriente in Francia;
+ 1913: studio delle arti indigene e pubblicazione di numerosi articoli accademici;
+ 1920: Torna in Francia e organizza mostre d'arte a Nancy (1928), Parigi (1929) - dipinti di paesaggi su Lorena, Pirenei, Parigi, Midi, Villefranche-sur-mer, Saint-Tropez, Ytalia, così come alcuni souvenir dall'Estremo Oriente;
+ 1922: Pubblicazione di libri sulle arti decorative in Tonchino, Indocina;
+ 1925: vince un primo premio all'Esposizione coloniale di Marsiglia e collabora con l'architetto del Pavillon de l'Indochine per creare una serie di oggetti per interni;
+ 1952: muore all'età di 68 e lascia un gran numero di dipinti e fotografie;
+ 2017: il suo laboratorio di pittura è stato lanciato con successo dai suoi discendenti.

RIFERIMENTI:
◊ Prenota “LA COCHINCHINE"- Marcel Bernanoise - Hong Duc [Hồng Đức] Editori, Hanoi, 2018.
◊  wikipedia.org
◊ Le parole vietnamite in grassetto e in corsivo sono racchiuse tra virgolette - impostate da Ban Tu Thu.

VEDI ALTRO:
◊  CHOLON - La Cochinchine - Parte 2
◊  SAIGON - La Cochinchine
◊  Cocincina

(Tempi 459 Visitato, 3 visite oggi)
en English
X